laboratorio di distillazione

Sabato 20 maggio – h.15,00 – 18,00
Podere Casetta
Via San Vitale 13 – Sant’Agata sul Santerno
Partecipazione gratuita

Barbara Pozzi, aromaterapeuta di Olfattiva, ci guiderà nel processo di distillazione in corrente di vapore della pianta: il gruppo prenderà parte alle operazioni necessarie per l’estrazione dell’olio essenziale e dell’acqua aromatica all’interno di un contesto d’eccezione, il Podere Casetta. 

Nato dall’incontro di Andrea, Cesare, Enrico, Silvia -provenienti dal mondo dell’arte, della musica e dell’economia- il Podere Casetta è un’azienda biologica dove si applicano sperimentazioni agroecologiche. Ciò che la rende davvero straordinaria è la presenza di diversi studi di artisti disseminati tra il frutteto, il vigneto e i boschetti che la compongono: all’interno del Podere ha infatti sede l’associazione culturale Terrestra, che si occupa di arte e musica contemporanea, oltre che di cambiamento climatico e sequestro del carbonio (CO2). 

Durante il tempo di distillazione Silvia Pattuelli ci accompagnerà alla scoperta del Podere Casetta, parlandoci dell’intelligenza delle piante. 

L’intero percorso sarà arricchito da una performance musicale di dialogo con la sonorità delle piante: la loro voce vegetale ci arriverà attraverso sensori posti sulle foglie, i cui impulsi verranno elaborati da strumenti a corde e a fiato. 

Un pomeriggio in Natura, tra aromaterapia, agricoltura, fitoterapia e arte.

Partecipazione gratuita. 
È gradita la prenotazione. Scrivi una mail a info@olfattiva.it oppure chiama lo 054582966.

Per rimanere sempre aggiornato Partecipa all’evento Facebook!

Chi è Barbara Pozzi
Barbara Pozzi è il naso e l’anima di Olfattiva. Seleziona materie prime da tutto il mondo, esprimendo il potenziale delle piante attraverso la profumeria botanica e l’aromaterapia. Quello che le sta più a cuore è il benessere delle persone e dell’ambiente in cui vivono.

Chi è Silvia Pattuelli
Silvia si interessa di temi agri-culturali dal 2008. Inizia studiando, scrivendo, fino a quando decide di cambiare la propria vita per mettere in pratica quanto sostenuto fino a quel momento, ovvero la possibilità di fare agricoltura in armonia con l’ambiente.