Olfattiva | Oli essenziali e profumi naturali

Diffusori

I diffusori di oli essenziali sono il miglior strumento per profumare la casa e gli ambienti in modo naturale.

I diffusori a freddo sono uno strumento di aromaterapia fondamentale per la casa e l’ufficio: il profumo naturale degli oli essenziali consente di vivere in modo nuovo gli ambienti.

Puoi scegliere gli oli essenziali da diffondere in ambiente in base alle tue esigenze o agli orari della giornata: la mattina puoi prediligere piante energizzanti, mentre la sera puoi optare per oli rilassanti, lenti e meditativi, che concilino il riposo.

L’aromaterapia è un ramo della fitoterapia che utilizza gli oli essenziali per la cura, l’armonia del corpo fisico e lo sviluppo del potenziale umano. Attraverso l’olfatto, le molecole di olio essenziale corrono lungo le fibre nervose e arrivano alla cavità del cranio, dove si uniscono per formare i bulbi olfattivi e i percorsi che portano direttamente al sistema limbico. Il sistema limbico, che viene stimolato in modo diretto, è una delle aree del cervello più antiche a livello evolutivo, controlla i ricordi, gli istinti e le funzioni vitali. Allo stesso tempo, le molecole partecipano allo scambio gassoso tra gli alveoli polmonari e i capillari, penetrando nel sistema circolatorio.

È fondamentale che la diffusione ambientale avvenga a freddo perché il calore induce l’ossidazione dei principi attivi dell’olio essenziale: se ne avverte il profumo, ma non si beneficia delle proprietà aromaterapiche che lo contraddistinguono.

Usi

I diffusori di oli essenziali profumano in modo naturale e gradevole gli ambienti, ma questo non è tutto, puoi decidere di farne un uso differente a seconda dell’olio essenziale che inserisci all’interno:

  • utilizza oli essenziali balsamici, espettoranti e mucolitici in caso di malattie da raffreddamento;
  • se hai un risveglio lento e faticoso, diffondi oli essenziali tonici e energizzanti che ti supportino per un miglior inizio della giornata;
  • se pratichi yoga o pilates, predisponiti a queste attività con oli essenziali lenti e meditativi;
  • se soffri di metereopatia, gli agrumi e la loro positività solare ti saranno d’aiuto incentivando il buon umore attraverso il lavoro dell’ipofisi;
  • nelle ore serali diffondi oli essenziali che concilino il riposo;
  • durante una dieta, diffondi oli essenziali che aiutano a controllare la fame nervosa all’ora dei pasti;
  • durante le ore di lavoro o di studio supporta la concentrazione e la capacità mnemonica con oli essenziali che lavorano su queste aree del cervello;
  • ripulisci energeticamente un ambiente nuovo o uno molto vissuto;
  • crea un clima accogliente per le persone che ami.

Cogliere l’essenza

Quando percepisci il profumo di un vero olio essenziale

concediti 5 secondi e lascialo agire.

Abbandona ogni attività e predisponiti all’ascolto,

inspira attento e rilassato…

…quando sentirai sorgere una sensazione di benessere

avrai colto l’essenza.

Solo prodotti naturali

Olfattiva nasce da un’esigenza di purezza e autenticità, che ci porta a scegliere materie prime di alta qualità. La completa naturalità del prodotto è il cardine del nostro lavoro: le proprietà aromaterapiche appartengono esclusivamente agli oli essenziali, un profumo che contenga sostanze di sintesi non apporta alcun beneficio all’organismo.

  • Vegan: utilizziamo esclusivamente materie prime di origine vegetale;
  • Oli essenziali puri, estratti in corrente di vapore, per spremitura a freddo o in assoluta. L’olio essenziale è l’anima della pianta e ne contiene i principi attivi;
  • Non contiene sostanze di sintesi di alcun genere (paraben free, etc..);
  • Cruelty free: realizziamo i nostri prodotti nel pieno rispetto dell’ambiente e di tutti gli esseri viventi, non testiamo su animali.

Consigli e avvertenze

Non utilizzare prodotti che non siano oli essenziali all’interno del diffusore. Profumazioni o fragranze di sintesi portano al deterioramento delle funzionalità della macchina. A seconda della tecnologia utilizzata dal diffusore a freddo potrai utilizzare diversi vettori per l’olio essenziale:

  • acqua (priva o quasi di calcare) nel caso di diffusori a ultrasuoni
  • alcol alimentare nel caso di diffusori a nebulizzazione, che lavorino col metodo Venturi.