Kit di oli essenziali per i 7 Chakra

95,00

Offerta!

Kit di oli essenziali per i 7 Chakra

95,00

Sinergie per l’equilibrio energetico

Il Kit Chakra Oli Essenziali è un cofanetto in materiale ecosostenibile contenente una collezione composta da sette sinergie aromaterapiche associate ai sette Chakra, utile per armonizzare e riequilibrare i centri energetici tramite una pratica aromaterapica e una pratica yoga. In collaborazione con La Scimmia Yoga.

In omaggio il Manuale illustrativo per l’equilibrio energetico Chakra e Oli Essenziali.

Sette sinergie associate ad ogni centro energetico

Il Kit Chakra Oli Essenziali è una collezione composta da sette sinergie aromaterapiche associate ai sette Chakra. I Chakra – dalla traduzione in sanscrito “ruota che gira”- sono centri energetici posizionati lungo la colonna vertebrale dentro i quali scorre ‘il Prana’ l’energia vitale.

Nella medicina tradizionale Ayurvedica vengono descritti come ruote di energia disposte verticalmente lungo la colonna vertebrale partendo dal coccige salendo fino alla sommità della testa.

Ogni Chakra vibra con una determinata frequenza energetica regolando il funzionamento di varie parti del corpo. Quando i Chakra sono aperti  e attivi si percepisce vitalità, energia e benessere fisico, quando sono chiusi o bloccati si creano disarmonie interiori.

Secondo la medicina ayurvedica attraverso la vibrazione energetica delle piante è possibile agire direttamente sui centri energetici: la funzione di ogni sinergia creata è quella di riequilibrare il chakra associato entrando in risonanza con esso. In questa collezione, indagando sull’aspetto sottile di ogni pianta, abbiamo formulato sette blend di oli essenziali integrali e puri per il bilanciamento energetico dell’uomo.

 

Aromaterapia e Pratica Yoga in sinergia

Dallo sviluppo di uno studio svolto sul sistema energetico dell’uomo, in collaborazione con Sara Bigatti abbiamo associato ad ogni Chakra una precisa sinergia aromaterapica e uno specifico asana.

Attraverso l’unione di queste due pratiche Aromaterapia e Yoga abbiamo creato uno strumento completo ed efficace per agire direttamente sul bilanciamento dei centri energetici.

Una guida verso un percorso di crescita personale che porta all’armonia con noi stessi e con il mondo che ci circonda. Attraverso lo Yoga e l’Aromaterapia è possibile calmare la mente, indurre il rilassamento, focalizzando e direzionando l’energia verso il Chakra che vogliamo sbloccare.

 

“Tutto nell’universo è movimento, nulla è statico e fermo, tutto vibra costantemente e il movimento è vita. La tua energia va dove poni l’attenzione” Alessandra Grimaldi

 

Sette Sinergie per equilibrare i Sette Chakra

Muladhara: olio essenziale Primo Chakra

Sinergia di cedro atlantico, mirra, vetiver, patchouli, mirto e chiodi di garofano

 

Svadhistana: olio essenziale Secondo Chakra

Sinergia di patchouli, arancio, ginepro e ylang ylang

 

Manipura: olio essenziale Terzo Chakra

Sinergia di cipresso, lemongrass, rosmarino e bergamotto

 

Anahata: olio essenziale Quarto Chakra

Sinergia di lavanda, geranio e vaniglia

 

Vishuddha: olio essenziale Quinto Chakra

Sinergia di limone, menta piperita, basilico e eucalipto

 

Ajna: olio essenziale Sesto Chakra

Sinergia di Litsea, Incenso e Wintergreen

 

Sahasrara: olio essenziale Settimo Chakra

Sinergia di alloro, abete bianco, incenso e lavanda

Agire con la pratica Aromaterapica

Meditazione Cogliere l’Essenza:

Scegli l’olio essenziale più adatto allo stato meditativo che vuoi conseguire, massaggia 2/3 gocce di olio essenziale sui palmi delle mani. Porta le mani al viso e chiudendo gli occhi nella posizione del loto inspira e espira tre volte lentamente.

“Nel testo Ayurveda e Aromaterapia di Brian e Light Miller viene citato un concetto chiave che sta alla base della nostra ricerca: “Gli oli essenziali possono avere un ruolo importante nella stimolazione del sistema dei chakra, sono lo spirito e la forza del prana di una pianta, il loro effetto è il dono della pianta al nostro prana.”

 

La nostra esistenza è regolata da flussi di energia impalpabili. Tutto è energia, l’Universo si basa su un continuo scambio energetico. Tutto è interconnesso: l’Aromaterapia utilizza l’energia sottile delle piante – gli oli essenziali – per armonizzare l’energia vitale presente dentro di noi. Nella medicina Ayurvedica la percezione olfattiva è una funzione estremamente sottile che si collega agli stati psichici, i quali possono essere altamente influenzati dagli odori. È possibile equilibrare l’energia dei chakra praticando Aromaterapia e Yoga. Attraverso le nostre conoscenze aromaterapiche e lo studio della legge di risonanza c’è stato possibile creare sinergie aromaterapiche specifiche per ogni Chakra. È possibile con gli Oli essenziali entrare in connessione con la nostra energia e cogliere l’energia vitale del mondo.

 

Agire con la pratica Yoga

La Scimmia Yoga spiega come operare sull’equilibrio dei centri energetici tramite la pratica dello Yoga e l’utilizzo delle sinergie di oli essenziali:

Lo Yoga espande la nostra consapevolezza e, partendo dal corpo fisico, ci fa comprendere che siamo esseri di energia, di Prana. L’energia vitale in noi, come in tutto l’Universo, è vibrazione e nelle sue mille sfumature gestisce ogni aspetto della nostra esistenza. Le stesse energie che sono in noi, sono anche in ciò che ci circonda, nelle piante e nei fiori ad esempio. Qui si crea quindi un punto di incontro tra la scienza dello Yoga e l’Aromaterapia. Abbiamo molti strumenti per lavorare sulle nostre energie sottili e uno di questi è cercare le energie di cui abbiamo bisogno nella Natura.

Il primo passo per lavorare sui Chakra, i nostri centri energetici, è quello di prenderne consapevolezza. Gli oli essenziali, portandoci a fare esperienza esattamente della stessa energia di ogni chakra, ci sintonizzano sulla giusta frequenza. Usare quindi questi oli essenziali, che abbiamo creato ascoltando l’energia di ogni pianta, ci porta sulla lunghezza d’onda giusta per espandere la consapevolezza di ogni chakra e quindi poter lavorare su di essi. Suggeriamo di usarli sia all’inizio di una pratica di asana che di meditazione, per rendere ancora più efficace il lavoro sui chakra.

Libri consigliati di approfondimento

L’aromaterapia energetica di Lydia Bosson

Manuale dei Chakra teoria e pratica di Shalila Sharamon e Bodo J.Baginsky

Chakras ruote di vita di Anodea Judith

Avvertenze

Il primo, secondo, terzo, quinto, sesto e settimo chakra sono sconsigliati durante il periodo della gravidanza perchè contengono oli essenziali troppo stimolanti, alcuni di essi possono stimolare le contrazioni uterine e facilitano il normale ciclo mestruale. Tra gli oli essenziali che si sconsigliano durante la gravidanza abbiamo: basilico, canfora, cassia, cannnella, cedro, chiodi di garofano, ginepro, maggiorana, menta piperita, mirra, patchouli, rosmarino, salvia, timo, verbena, wintergreen e zenzero.

Il quarto Chakra può essere utilizzato solamente in diffusione ambientale perché contiene oli essenziali sicuri che possono essere usati durante la gravidanza.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Kit di oli essenziali per i 7 Chakra”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Non ci sono recensioni disponibili su questo prodotto